Politica della bellezza

Appunti per una Politica dei Bisogni

Il seme della politica della bellezza? Gli investimenti in cultura.

Il seme della politica della bellezza? Gli investimenti in cultura.

Troppo spesso questo Paese si lascia dominare dalla rassegnazione. Vittima sacrificale sull’altare del pragmatismo di necessità dei tempi della crisi è l’ambizione. Di coltivare se stessi ed il proprio talento, di investire tempo per raccogliere i frutti della conoscenza. Troppo semplice, però, scaricare sulle nuove generazioni il peso di garantirsi un’istruzione adeguata, come se siLeggi di più a riguardoIl seme della politica della bellezza? Gli investimenti in cultura.[…]

PROGRAMMAZIONE DI MASSE

PROGRAMMAZIONE DI MASSE

Sempre più frequente, nel nostro scenario politico e mediatico, è l’utilizzo delle cc.dd. “armi di distrazione di masse”. Una pratica molto più semplice da applicare rispetto a ciò che si è abituati a credere. Ogni individuo è, più o meno consciamente, costantemente influenzato dai vari mezzi di informazione (diretti ed indiretti), in grado di operareLeggi di più a riguardoPROGRAMMAZIONE DI MASSE[…]

Genova e l’insostenibile costo sociale del profitto privato

Genova e l’insostenibile costo sociale del profitto privato

È doveroso che, in premessa di questo post, un messaggio di cordoglio voli dritto verso Genova, verso le famiglie di chi sotto le macerie del Morandi ha perso un caro. Dalla speculazione esasperata di questi giorni si vuole star fuori, lontani dalla polemica che mostra, in maniera dolorosamente eclatante, il brutto della politica. La terraLeggi di più a riguardoGenova e l’insostenibile costo sociale del profitto privato[…]

19 Luglio 1992: Storia di una Stupenda ‘Testa di Minchia’

19 Luglio 1992: Storia di una Stupenda ‘Testa di Minchia’

“Giovanni, ho preparato il discorso da tenere in chiesa dopo la tua morte: “Ci sono tante teste di minchia: teste di minchia che sognano di svuotare il Mediterraneo con un secchiello… quelle che sognano di sciogliere i ghiacciai del Polo con un fiammifero… ma oggi signori e signore davanti a voi, in questa bara di moganoLeggi di più a riguardo19 Luglio 1992: Storia di una Stupenda ‘Testa di Minchia’[…]

Sono cittadino del più bel paese del mondo: la bellezza dell’a-politica

Sono cittadino del più bel paese del mondo: la bellezza dell’a-politica

Forse la storia che vi sto per raccontare potrebbe essere intitolata “l’a-politica della bellezza”. Anzi, meglio: “la bellezza dell’a-politica”. Sì, perché il protagonista è uno dei più grandi navigatori solitari dello scorso secolo e, forse, della storia. Un uomo che ha trascorso quasi tutta la vita in mezzo agli oceani, lontano miglia e miglia daLeggi di più a riguardoSono cittadino del più bel paese del mondo: la bellezza dell’a-politica[…]

L’importanza delle parole: dei perché e di altre creature fantastiche

L’importanza delle parole: dei perché e di altre creature fantastiche

Siamo tutti stati bambini e ne conserviamo, ognuno a suo modo, le tracce. C’è chi di quel periodo conserva la dolcezza, chi la strafottenza, chi l’ingenuità. Tutti invece conserviamo, nascosto in un anfratto del nostro inconscio,  il lungo periodo dei perché. Quello dei perché è forse il più bel momento della vita di un essereLeggi di più a riguardoL’importanza delle parole: dei perché e di altre creature fantastiche[…]

Truman, la vita è oltre un muro

Truman, la vita è oltre un muro

È un uggioso pomeriggio di Calabria. Le nuvole estive, le più temute per la loro forza e l’inaspettata presenza, opprimono la voglia di vivere una domenica diversa, fuori dai confini d’una settimana intensa, l’ennesima sprecata fra sogni continuamente disillusi e speranze che caparbie si rinnovano. È una sensazione di sofferenza, sprecata se avvertita solo perLeggi di più a riguardoTruman, la vita è oltre un muro[…]