Politica della bellezza

Appunti per una Politica dei Bisogni

Caso Diciotti: il diritto è una cosa semplice, la politica un po’ meno

Caso Diciotti: il diritto è una cosa semplice, la politica un po’ meno

Sarò, come sempre, chiaro fin dal principio: Salvini non mi piace. Lui è milanese e tifoso del Milan, io calabrese e tifoso del Catanzaro: abbastanza per un’antipatia a pelle. Se a questo si aggiunge il fatto che lui ama i selfie e cantava canzoncine contro i napoletani, mentre io odio i primi e amo iLeggi di più a riguardoCaso Diciotti: il diritto è una cosa semplice, la politica un po’ meno[…]

L’estetica è etica. Appunti per una politica dei bisogni (Parte II)

L’estetica è etica. Appunti per una politica dei bisogni (Parte II)

Qualche mese fa abbiamo inagurato politicadellabellezza.it e, come sempre accade al principio di un percorso, non avevamo le idee chiare. Eravamo confusi, ma sentivamo che era necessario. Lo era per noi e per le nostre comunità: la nostra voce è necessaria; il nostro impegno è necessario; la consapevolezza di noi stessi e degli altri èLeggi di più a riguardoL’estetica è etica. Appunti per una politica dei bisogni (Parte II)[…]

Com’è che non riesci più a volare? Il capitalismo e le vite degli altri.

Com’è che non riesci più a volare? Il capitalismo e le vite degli altri.

Ognuno vive il periodo storico che gli tocca. Un po’ come la famiglia: non la scegli, ti tocca. È una questione di fortuna nulla più! C’è una cosa che accomuna le vite delle ultime tre o quattro generazioni nei paesi occidentali: con diverse sfumature hanno vissuto l’era del capitale. Più o meno liberista, più oLeggi di più a riguardoCom’è che non riesci più a volare? Il capitalismo e le vite degli altri.[…]

19 Luglio 1992: Storia di una Stupenda ‘Testa di Minchia’

19 Luglio 1992: Storia di una Stupenda ‘Testa di Minchia’

“Giovanni, ho preparato il discorso da tenere in chiesa dopo la tua morte: “Ci sono tante teste di minchia: teste di minchia che sognano di svuotare il Mediterraneo con un secchiello… quelle che sognano di sciogliere i ghiacciai del Polo con un fiammifero… ma oggi signori e signore davanti a voi, in questa bara di moganoLeggi di più a riguardo19 Luglio 1992: Storia di una Stupenda ‘Testa di Minchia’[…]

L’importanza delle parole: dei perché e di altre creature fantastiche

L’importanza delle parole: dei perché e di altre creature fantastiche

Siamo tutti stati bambini e ne conserviamo, ognuno a suo modo, le tracce. C’è chi di quel periodo conserva la dolcezza, chi la strafottenza, chi l’ingenuità. Tutti invece conserviamo, nascosto in un anfratto del nostro inconscio,  il lungo periodo dei perché. Quello dei perché è forse il più bel momento della vita di un essereLeggi di più a riguardoL’importanza delle parole: dei perché e di altre creature fantastiche[…]

The Rumble in the Jungle: l’eredità del ballerino di Louisville

The Rumble in the Jungle: l’eredità del ballerino di Louisville

Scartabellando tra vecchie carte è venuto fuori un poster dell’incontro tra Foreman e Ali, comprato qualche anno fa tra le bancarelle di Porta Portese. La mente è sempre molto sensibile ai ricordi veicolati da immagini. Per qualche giorno mi è risuonata in testa la frase di Muhammad Ali, spesso ripetutami dal ragazzo di colore cheLeggi di più a riguardoThe Rumble in the Jungle: l’eredità del ballerino di Louisville[…]

Ma tu credi? L’uomo che, forse, conosceva Dio: note minime sull’importanza delle fedi

Ma tu credi? L’uomo che, forse, conosceva Dio: note minime sull’importanza delle fedi

Porto attaccato al collo una collana con due medaglie: una rappresenta San Donato, l’altra è una moneta da 5 lire con un aratro sopra. Le cinque lire, regalatami da mia nonna il giorno della laurea, rappresentano per me due cose: quando sono di buon umore il forte legame con la terra; quando invece, spesso, sonoLeggi di più a riguardoMa tu credi? L’uomo che, forse, conosceva Dio: note minime sull’importanza delle fedi[…]

Il Desiderio è sacro. Appunti per una politica dei bisogni (Parte I)

Il Desiderio è sacro. Appunti per una politica dei bisogni (Parte I)

Cos’e’ la bellezza? Cos’è la politica? Di cosa abbiamo realmente bisogno? Sono domande a cui non è facile dare risposta, tanto meno nello spazio di un solo post. Più di un ventennio fa, James Hillman riconosceva, con estrema lungimiranza, il principale male che affliggeva l’anima dell’uomo moderno: la rimozione dell’idea di bellezza, strettamente collegata all’ideaLeggi di più a riguardoIl Desiderio è sacro. Appunti per una politica dei bisogni (Parte I)[…]