Com’è nato Parole Guerriere Seminari Rivoluzionari?

La prima scintilla  Il 3 maggio del ’17 in un tiepido ed azzurro pomeriggio romano, nella libreria-teatro di cui sono un socio fondatore, scoccò la prima scintilla di quella strana cosa che adesso chiamiamo “Parole Guerriere Seminari Rivoluzionari” (da qui in poi “PG”). Avevo organizzato una conferenza con ospite Marco Guzzi dal titolo “Empatia e Leggi tutto…

Il seme della politica della bellezza? Gli investimenti in cultura.

Troppo spesso questo Paese si lascia dominare dalla rassegnazione. Vittima sacrificale sull’altare del pragmatismo di necessità dei tempi della crisi è l’ambizione. Di coltivare se stessi ed il proprio talento, di investire tempo per raccogliere i frutti della conoscenza. Troppo semplice, però, scaricare sulle nuove generazioni il peso di garantirsi Leggi tutto…