I maschi fan così

Pubblicato da Diego Antonio Nesci il

I maschi sono convinti che devono risolvere problemi, e che più in fretta li risolveranno, prima troveranno pace. Invece i problemi non finiscono mai.

A causa di questa impostazione di pensiero, sono convinti che quando una donna parla con loro dei propri problemi, lo fa perché vuole da loro una soluzione. Poveri illusi.

Non è così!

Capita spesso, infatti, che i poveri maschi siano molto frustrati dal fatto che ogni risposta soluzionatrice del problema non venga capita o accolta.

Ascolta bene caro maschio, ti do una notizia fondamentale. Se ne farai tesoro la tua vita cambierà radicalmente. Quando una donna ti parla dei suoi problemi, non vuole assolutamente  soluzione da te. Anche perché, se mai ci fosse una soluzione, lei l’avrebbe già trovata.

Vuole semplicemente essere ascoltata con attenzione/amore, perché già solo questa presenza nell’ascolto è la conferma che tu ci sei per lei.

Quanto detto è molto più corretto, e applicabile in forma generale, se letto sostituendo alla parola “maschio” -> “il maschile dentro di me”  e alla parola “donna” -> “il femminile dentro di me”, avendo presente il discorso del prof. C. G. Jung sugli archetipi.

In tutti i casi, chiedo conferma alle donne.

D’altronde, sono solo un maschio…


Opera: “She is Roxanne. She comes in colours”, di Marta Cimino e Diego Antonio Nesci. Acrilico su legno smaltato.


Diego Antonio Nesci

Scopritore, Umanista ed Attivista Politico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *