Politica della bellezza

Appunti per una Politica dei Bisogni

19 Luglio 1992: Storia di una Stupenda ‘Testa di Minchia’

19 Luglio 1992: Storia di una Stupenda ‘Testa di Minchia’

“Giovanni, ho preparato il discorso da tenere in chiesa dopo la tua morte: “Ci sono tante teste di minchia: teste di minchia che sognano di svuotare il Mediterraneo con un secchiello… quelle che sognano di sciogliere i ghiacciai del Polo con un fiammifero… ma oggi signori e signore davanti a voi, in questa bara di moganoLeggi di più a riguardo19 Luglio 1992: Storia di una Stupenda ‘Testa di Minchia’[…]

Sono cittadino del più bel paese del mondo: la bellezza dell’a-politica

Sono cittadino del più bel paese del mondo: la bellezza dell’a-politica

Forse la storia che vi sto per raccontare potrebbe essere intitolata “l’a-politica della bellezza”. Anzi, meglio: “la bellezza dell’a-politica”. Sì, perché il protagonista è uno dei più grandi navigatori solitari dello scorso secolo e, forse, della storia. Un uomo che ha trascorso quasi tutta la vita in mezzo agli oceani, lontano miglia e miglia daLeggi di più a riguardoSono cittadino del più bel paese del mondo: la bellezza dell’a-politica[…]